Sarteano

Fontana Maggiore rossa per lotta Aids

La fontana Maggiore di Perugia illuminata di rosso la sera del primo dicembre per sensibilizzare sul tema della lotta all'Aids: lo ha annunciato l'assessore ai servizi sociali e famiglia Edi Cicchi, spiegando che l'Amministrazione vuole così "testimoniare la sensibilità sui temi che riguardano una malattia di cui oggi poco si parla ma che è più vicino a noi di quanto si possa percepire". L'assessore ha intanto fatto visita alla sede dell'associazione Spazio bianco dove ha ascoltato le "storie di vita e di cammino" di alcuni malati. "Storie che non hanno volto - ha spiegato Cicchi -, perché avere l'Aids alza barriere ed apre vuoti intorno. Storie di solitudine ed emarginazione ma anche storie di chi superando lo stigma e la paura del giudizio ha messo la propria faccia nella pubblicazione del libro 'Dietro le quinte'". A Perugia sono circa 700 le persone malate e a loro il Comune ha voluto offrire la Fontana Maggiore illuminata di rosso. (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie